Bersani dice di voler fare “scouting di grillini”Maroni risponde che è una “compravendita di voti e di parlamentari”: “Mi pare – dice – una cosa moralmente illecita e da condannare”. Piuttosto il segretario della Lega e candidato presidente della Lombardia fa un appello agli elettori “non solo” di Fare per fermare il declino, dopo il caso Giannino, ma “anche a quelli di Grillo”. “Penso che in Lombardia – ha aggiunto – tutti i lombardi dovrebbero votare chi può governare questa regione e può riportarla in testa alle classifiche”. Votare, ha concluso Maroni, “chi ha dimostrato esperienza di governo, come il sottoscritto”. 

Maroni oggi tra l’altro ha difeso Berlusconi sulla vicenda della lettera spedita a casa degli italiani del finto rimborso dell’Imu (“Una normale iniziativa elettorale”) e ha riproposto un grande classico, cioè l’abolizione delle Province. Il segretario del Carroccio assicura che il partito è d’accordo, anche se questo era già stato promesso dal programma elettorale del centrodestra nel 2008 e poi non se n’è mai fatto niente, anche e soprattutto per le resistenze della Lega Nord.