“Hanno anche mantenuto il Festival di Sanremo lì dov’è, quindi questa settimana andremo contro il grande ascolto del Festival e questa efficacia della comunicazione sarà assolutamente diminuita”. Silvio Berlusconi all’appuntamento nel quale ufficializza la candidatura di Gianni Alemanno a candidato sindaco di Roma per il PdL torna sulla polemica per la collocazione del Festival dei fiori durante la campagna elettorale. Poi il Presidente del PdL torna a spiegare perché è tornato all’impegno politico in prima persona: “Questi cosiddetti tecnici che adesso tutti consideriamo, diciamocelo chiaro dei dilettanti al governo del Paese ci ha sprofondato dentro una crisi e ha imposto il ritorno a tutto ciò di meglio che noi possiamo fare come movimento”. Infine, il Cavaliere lancia un avvertimento contro Grillo ed il Movimento 5 Stelle: “Il voto dato a Grillo è come un voto dato alla sinistra, perché abbiamo scoperto che i centinati delle liste del M5S sono in grandissima parte persone che provengono dai centri sociali e dai No-Tav”  di Manolo Lanaro