Le anticipazioni del Fatto Quotidiano del 9 febbraio. Mentre lo Tsunami tour di Beppe Grillo prosegue la sua risalita nei sondaggi, Silvio Berlusconi, Pier Luigi Bersani e Mario Monti potrebbero giocarsi tutto nei giorni del Festival di Sanremo. In base al sorteggio effettuato dalla commissione di Vigilanza Rai, ai tre leader spetterebbero le conferenze stampa riservate ai capi lista e previste in prima serata su Rai2 – come da regolamento sulla par condicio – tra martedì 12 e giovedì 14 febbraio, mentre su Rai1 sarà in onda il Festival. Il Cavaliere ha detto che Sanremo andava assolutamente spostato ed è incomprensibile la decisione della Rai. Non è mancata la reazione di Fabio Fazio che su Twitter risponde: “Ma dove? Aspettiamo proposte!”. Sempre sul fronte televisione c’è la questione La7. Il cda di Telecom Italia non ha esaminato le offerte di Urbano Cairo e del fondo Clessidra rinviando la discussione al prossimo consiglio di amministrazione che si terrà la prossima settimana. Intanto il titolo Telecom crolla in borsa. E poi lo scandalo Mps che si allarga: il pm Nastasi ha incontrare i titolari dell’inchiesta sulla banca Credito cooperativo fiorentino di Denis Verdini chiusa mesi fa. Ci vediamo ‘In edicola’: ogni sera le anticipazioni su ilfattoquotidiano.it (riprese e montaggio Paolo DimalioSamuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani). Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano