Pierluigi Bersani dopo giorni di silenzio parla della lista degli ‘impresentabili’ del Pd. “La commissione fa il suo mestiere, io rispetterò quel che deciderà la commissione (dei garanti, presieduta da Luigi Berlinguer ndr), ha nelle mani il nostro codice etico, il nostro statuto, le nostre regole – dichiara fuori dalla sede del Pd a Roma – sono sicuro che farà per bene, io mi rimetterò a lei”. Più teso e nervoso Massimo Mucchetti, candidato alla Camera del Pd in Lombardia, al quale anche Paolo Flores d’Arcais aveva chiesto di esprimersi in merito: “Flores d’Arcais non è la Corte Suprema degli Stati Uniti”, prende il microfono de ilfattoquotidiano.it ed evidentemente sentendosi ancora giornalista inizia lui ad intervistare i cronisti: “Cosa ne sapete della BCE e del Fiscal Compact?!”. Sugli impresentabili afferma: “Non ho letto le carte, è inutile che mi chiedete di questo” di Manolo Lanaro