A 20 mesi dal loro matrimonio, il 29 aprile 2011, i duchi di Cambridge William e Kate, aspettano un erede. Lo ha annunciato ufficialmente St. James Palace, residenza ufficiale dei principi. Il principe William è il secondo in linea di successione al trono, dopo il padre Charles, principe di Galles. Il 28 ottobre del 2011 i capi di governo del Commonwealth, di cui è formalmente sovrana Elisabetta II, proposero all’unanimità di cambiare la legge di successione al trono per consentire anche ad una erede donna di diventare regina, in presenza di una fratello minore. Ma il processo legislativo non è stato ancora completato. St. James Palce in un comunicato ha specificato che la gravidanza è “nelle prime fasi” e che la principessa è stata ricoverata stamane in ospedale a Londra perché ha sofferto di “nausee mattutine”. 

La notizia, molto attesa dai media, arriva dopo una serie di scandali che hanno prima coinvolto il principe Harry e poi la stessa Kate per le foto del suo topless apparse prima su un magazine francese, poi sulla stampa di tutto il mondo. La famiglia reale britannica e i familiari di Kate Middleton sono “felicissimi”.  Il primo ministro britannico, David Cameron, ha affidato a Twitter la sua reazione : “Molto felice per la notizia, saranno genitori meravigliosi”. La Duchessa di Cambridge soffre di iperemesi gravidica e per questo è stata ricoverata; “Essendo la gravidanza nella sua fase iniziale, la Duchessa dovrebbe restare in ospedale per diversi giorni e successivamente dovrà osservare un periodo di riposo”. La iperemesi gravidica è una forma acuta di nausea e vomito che colpisce circa una donna su 200 in gravidanza e che comporta il rischio di disidratazione. Per questo richiede un trattamento specialistico e spesso un ricovero in ospedale.  

Anche la Casa Bianca si felicita con i principi inglesi: “Congratulazioni al Duca e alla Duchessa di Cambridge” dice il portavoce Jay Carney durante il briefing con la stampa: per gli Obama, ha spiegato, avere un figlio è una delle gioie più grandi della vita.