”Per superare la grave crisi economica che investe non soltanto il Mezzogiorno ma l’intero Paese, occorre un impegno comune che metta da parte particolarismi localistici e corporativi, lavorando per progetti e non per enunciazioni”. A dirlo il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato in occasione della manifestazione “A Torino con il Sud” organizzata per il sesto anniversario della Fondazione “Con il Sud”.

Napolitano ha inviato al presidente, Carlo Borgomeo, un messaggio in cui esprime “vivo apprezzamento per l’iniziativa che si ricongiunge a quella tenuta lo scorso anno nella città di Napoli, nell’ambito di un disegno che vede uniti nord e sud per promuovere la cultura della legalità, della responsabilità e della solidarietà”.

“Per superare la grave crisi economica che investe non soltanto il Mezzogiorno ma l’intero paese, occorre – sottolinea Napolitano nel messaggio – un impegno comune che metta da parte particolarismi localistici e corporativi, lavorando per progetti e non per enunciazioni. A questo fine è fondamentale l’azione svolta dalle tante realtà associative che si riconoscono nel progetto della Fondazione, chiamate a valorizzare, attraverso un’attività capillare di promozione sociale, culture ed esperienze differenti ma tutte accomunate dalla volontà di costruire nel paese un clima di fiducia e di partecipazione. Con questo spirito, formulo ai rappresentanti delle numerose associazioni presenti, ai tanti giovani volontari, che con altruismo e generosità contribuiscono al successo della manifestazione, agli operatori e a tutti gli intervenuti il mio più sentito augurio di buon lavoro”.