Un’estate dopo ci risiamo: sulle vacanze degli italiani incombe il fantasma dello spread e della crisi dei mercati. La politica sembra impotente di fronte a speculazioni finanziarie internazionali che sfuggono ad ogni controllo e destabilizzano gli stati nazionali. Riuscirà l’italia a non affondare? “Uomo da marciapiede” lo ha domandato ai passanti per le strade di Napoli, facendo lo slalom fra fatalismo e disperazione. Molti hanno perso ogni speranza e sostengono che sarà difficile evitare di “fare la fine della Grecia”. Altri confidano ancora nella “cura Monti” nonostante che – come rileva più di una voce – “a conti fatti ha aggravato la malattia”. Altri ancora ritengono che l’unica possibilità per salvarsi sia approvare con urgenza drastici provvedimenti per neutralizzare gli attacchi speculativi di Piero Ricca, riprese e montaggio di Andrea Postiglione

E voi come la pensate? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più