“Ma le avete lette bene le dichiarazioni di Maroni?”. Domanda ironico il governatore della Lombardia Roberto Formigoni fuori da Palazzo Chigi a Roma, ribattendo alla domanda sulle ultime dichiarazioni del segretario in pectore della Lega, Roberto Maroni, che ieri ha affermato: “Mi pare difficile che possa durare fino alla scadenza, al 2015. Per una questione di opportunità il termine può essere il 2013, quando passa il treno delle elezioni politiche”. “Maroni ha detto: ‘Non ne parliamo prima del 2013 e poi vedremo’; noi – spiega Formigoni  in video a ilfattoquotidiano.it – da anni stiamo costruendo il buon governo del nord”. Formigoni nega poi di aver incontrato Berlusconi in giornata e ribadisce: “Credo di arrivare a fine legislatura non vedo motivi per cui. Certo sono vittima di un’aggressione militare senza precedenti basata su falsità e menzogne, questa è la stampa italiana bellezza, stampa e televisioni raccontano balle alla gente” di Manolo Lanaro