Un’assemblea per un soggetto politico nuovo. A Firenze oggi e per tutto il pomeriggio Al Mandela Forum si ritrovano i firmatari e non solo per discutere di come dovrebbe essere la politica. In streaming è possibile seguire i lavori del consesso. Fino alle 15.30 si parlerà dei contenuti e delle modalità per costruire un’altra Italia e sarà scelto anche il nome provvisorio di questa esperienza di società civile. Tra i firmatari c’è lo storico inglese e docente universitario Paul Ginsborg. Dalle 15:30 alle 17:30 l’assemblea si dividerà in tre grandi gruppi di lavoro. Diversi i punti fondamentali del manifesto: la diffusione del potere che non deve essere concentrato, i pensieri e le idee da associare a nuove forme e pratiche per una nuova aggregazione. E poi attenzione alla trasparenza, alla semplicità e all’uguaglianza di genere, ma anche direzione e coordinamento collettivo e a rotazione del potere, non di singoli individui. “Il futuro di questo manifesto, del progetto di radicale rinnovamento della soggettività politica che esso propone, è – si legge nel sito – nelle mani di tutti e tutte coloro che lo desiderano attivamente. Si può iniziare dall’impegno a promuovere incontri, inventare momenti partecipativi e occasioni di confronto fondate su una comune condizione sociale o sul radicamento attivo nei territori. Una mobilitazione diffusa e connessa, che non imponga esclusività di appartenenze e che si ritrovi poi in un primo appuntamento nazionale”.


Video streaming by Ustream