Ne è convinto Romano La Russa, assessore regionale e fratello dell’ex ministro Ignazio. Nonostante le indagini a suo carico sui finanziamenti illeciti ai partiti, il politico, ospite a “La Zanzara” su Radio 24, ha tempo di discettare sull’omosessualità. Che secondo lui è una malattia, “ma si può essere curati –  rassicura La Russa – grazie ai medici, agli psicologi, incontrare una donna giusta, avere una famiglia che ti segue”