La giunta comunale di Riccione, in provincia di Rimini, ha approvato la proposta di deliberazione che istituisce l’Imposta di soggiorno e il relativo regolamento di applicazione. Nello specifico, l’esecutivo cittadino ha disposto la nuova tassa nella misura di 0,50 euro al giorno per hotel di categoria 1 e 2 stelle; di 1,50 euro per hotel a 3 stelle; di 2,50 euro per hotel a 4 e 5 stelle, per un massimo di 7 giorni, ad esclusione dei ragazzi fino a 12 anni.

Nella medesima seduta è stato inoltre approvato l’atto ‘Istituzione imposta municipale propria Imu e il relativo regolamento e aliquote che, sottoposto al vaglio del Consiglio comunale, disporrà l’applicazione della nuova imposta comunale sugli immobili, a decorrere dal 1 gennaio 2012, nella misura dello 0,4 per mille per le abitazioni principali e dell’8,7 per mille per tutte le altre tipologie di immobili e per le abitazioni diverse da quelle destinate ad abitazione principale.