L’avvio ufficioso è stato lo scorso 17 marzo e nel frattempo sono stati pubblicati 10 mila articoli raccogliendo ogni mese una media di oltre 1 milione e 300 mila visualizzazioni e più di 900mila utenti unici.

Con questi risultati si presenta questo pomeriggio a Bologna la redazione dell’Emilia Romagna di ilfattoquotidiano.it in un dibattito pubblico alla presenza di prestigiosi ospiti fra cui Lucio Dalla e Maurizio Maggiani.

Le elezioni amministrative, le tangenti a Parma, le infiltrazioni della criminalità organizzata, la memoria di stragi e terrorismo che in Emilia si sono concentrati coprendo anche buona parte degli anni Ottanta e la cultura di una zona d’Italia considerata un laboratorio per eccellenza. Sono solo alcuni degli argomenti affrontati in questo primo periodo di vita della redazione emiliano-romagnola. E sono anche in parte i temi di cui si parlerà nel corso dell’appuntamento di oggi, fissato per le 18 all’auditorium Enzo Biagi della Biblioteca Sala Borsa, nella centralissima piazza Re Enzo di Bologna.

Al dibattito, moderato dalla giornalista del Fatto Silvia Truzzi, ci saranno il direttore del sito ilfattoquotidiano.it Peter Gomez e il responsabile dell’edizione dell’Emilia Romagna Emiliano Liuzzi. Con loro, per dialogare di città, regione, politica, crisi e stato della cultura alcuni nomi che, per nascita o adozione, meglio rappresentano il territorio.

Tra di loro il fotoreporter bolognese Roberto Serra, lo scrittore di natali liguri ma romagnolo d’azione Maurizio Maggiani, il cantautore e poeta Lucio Dalla e il magistrato della procura di Ferrara Marco Imperato.