In Italia 374 bambini hanno deciso di smettere di vivere. Stiamo parlando di suicidi infantili. Tra i 10 e i 14 anni nell’arco degli ultimi 27 anni. Dati forniti  dal  Servizio per la prevenzione del suicidio dell’ ospedale S. Andrea in occasione della Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio che si celebra domani.

Ogni anno, secondo le stime, 4 mila persone decidono di togliersi la vita. Ma il fenomeno dei suicidi tra i giovani  sembra addirittura in aumento. Il comportamento suicidario è la seconda causa di morte tra ragazzi e giovanissimi, dal momento che cade nella fascia  di età 15-24 anni. A  togliersi la vita sono più spesso i maschi, con un rapporto di tre a uno rispetto alle femmine.