Da “Partite & Partiti”. Nell’ultima pausa prima dello sprint scudetto, fari puntati su Formula 1 e Nazionale. La squadra di Prandelli continua la corsa agli europei del 2012. Dopo il disastro sudafricano, la Federazione ha cambiato look chiamando tre nomi di peso: Baggio al settore tecnico, Sacchi al coordinamento delle nazionali, Rivera al settore giovanile. Ma a Coverciano, qualcuno se ne è accorto? La Ferrari è sempre in lizza per il campionato del mondo, ed è dempre più vicina alla quotazione in borsa. Il cavallino rampante è finito travolto dalle girandole finanziarie di Marchionne. Intanto, a settembre, si apre il processo sul caso di Paolo Scaroni. Non è il dirigente dell’Eni, ma un tifoso massacrato 6 anni fa (il 24 settembre 2005)  da 8 agenti in divisa. Paolo entrò in coma, ora è vivo per miracolo. Ne ha parlato Paolo Biondani sull’Espresso, e Maroni tace.
Di Oliviero Beha