Vignetta di Steve BellDevastante. Per gli inglesi che hanno aperto le loro copie di The Guardian il 16 febbraio, la vignetta di Steve Bell dice molto sulle notizie di questi giorni e su come viene considerato all’estero il capo del governo italiano. Non c’e’ bisogno di parole. Siamo stati abituati a vedere Tony Blair descritto come un bugiardo, ma al presidente del Consiglio, rappresentato come un tacchino spennato circondato, come i romani di una volta, da una corona di alloro, viene dato il semplice titolo WNQR (Wanker). I tanti inglesi che usano gli sms non avevano bisogno di molto tempo per tradurre quella sigla.

Si può anche dibattere se è peggio essere decritto come un bugiardo o come un WNQR, ma una cosa è sicura, l’immagine dell’Italia è stata seriamente dannegiata dalla figura del suo presidente del Consiglio, mandato al processo per il reato di prostituzione minorile. Ogni volta che si presenta ad altri capi di governo verrà certamente visto come un WNQR, o peggio. Che brutta situazione per l’Italia.

Vignetta di Steve Bell, guardian.co.uk