Il partito di Berlusconi sta pensando, con qualche distinguo, di organizzare una manifestazione a Milano, in Piazza Duomo, il 13 febbraio prossimo contro i giudici politicizzati che perseguitano il Cavaliere con le loro trame eversive. In attesa della conferma ecco le prime notizie sui preparativi in corso.

Bunga bunga in Piazza Duomo

In gran difficoltà il matusalemme
vorrebbe protestare coi suoi fan
contro i soliti ignobili pm
col grande bunga bunga di Milan.

Piazza Duomo il luogo del ritrovo,
data eventuale il tredici febbraio,
oggetto lo studiare un modo nuovo
per realizzare un mega puttanaio.

Le igieniste dental saran decine,
di Mubarak, finite la nipoti,
ci saran le cognate e le cugine.
Sequestrati i bilocali vuoti

per ospitar ploton di belle fuste
scelte da Emilio Fede e Lele Mora.
Per riempire con i quattrin le buste
Spinelli notte e dì sempre lavora.

Giungeran dal Sudafrica i diamanti
per le gnocche miglior nel bunga bunga
e i bravi celerin con le volanti
faranno sì che ogni ragazza giunga

all’uomo giusto nel momento giusto.
I gruppi che ha previsto il Cavaliere
son di trenta fanciulle per un fusto,
cose normali per il puttaniere.

Saranno precettate in tutti i night
del ventre le più brave danzatrici
e autobotti di Coca Cola light
i sessual giochi renderan felici.

Il premier vuole il Guinness dei primati
per questo mega bunga bunga bomba
ed è per questo che nei giorni andati
pur Mike ha fatto uscire dalla tomba.