Un gruppo di studenti fiorentini ha ‘occupato’ da questo pomeriggio la cupola del Brunelleschi del Duomo di Firenze. Gli universitari si sono staccati dal corteo che era partito da Palazzo Vecchio e che si è snodato per le vie del centro, sono saliti in cima al Duomo e hanno strotolato uno striscione con scritto: “L’università non è in vendita”. Si tratta, secondo la Questura di  “un gruppo di 10/15 persone che, dopo aver pagato il biglietto, è salito sulla cupola del Duomo e ha esposto lo striscione. Tutti i manifestanti si sono allontanati verso le 17 senza creare problemi”. Intanto a Torino un corteo, sempre formato dagli universitari, ha paralizzato nel pomeriggio il centro storico. Oltre agli studenti hanno aderito i ricercatori precari e gli attivisti della rete antirazzista ’10 luglio’.