E’ passato un anno, e cionostante il Fatto scotta ancora, tanto che ci siamo regalati (per un giorno) una fiamma dentro al nostro logo. Soprattutto però, il compleanno del Fatto Quotidiano è l’occasione per festeggiare invitando tutti voi, per un giorno, dentro i locali in cui si scrive il giornale. Abbiamo aperto tre finestre in streaming che documentano i momenti salienti del lavoro che facciamo ogni giorno: la riunione del mattino, la scrittura degli articoli e delle inchieste e infine la chiusura del giornale.

Per chi si fosse perso lo streaming abbiamo caricato sul nostro sito le tre clip.

– La riunione del mattino, le idee e le scelte per il giornale del giorno dopo  GUARDA IL VIDEO

– Il tour della redazione mentre la redazione è al lavoro sugli articoli  GUARDA IL VIDEO

– La chiusura del giornale, il rush finale per andare in edicola l’indomani  GUARDA IL VIDEO

Infine la puntata extra large di Telebavaglio. Con Stefano Feltri, Carlo Tecce e Silvia Truzzi ci sono anche Antonio Padellaro e Peter Gomez: ci raccontano un anno di inchieste e di scoop dando voce alle vostre domande.

Per un primo compleanno dove noi spegneremo le candeline, ma i festeggiati siete tutte e tutti voi.

Guarda la vignetta di Stefano Disegni per il compleanno del Fatto Quotidiano

Guarda i video della tre giorni di festa del Fatto Quotidiano alla Versiliana:

Intervento di Vauro – Parte 1

Intervento di Vauro – Parte 2

Antonio Padellaro chiude la festa del Fatto

Peter Gomez racconta l’avventura del sito

Peter Gomez alla serata conclusiva della festa del Fatto

Intervista a Lidia Ravera

Intervento di Spinoza.it

Luca Telese, il monologo “Qualcuno era comunista”

Luca Telese presenta la redazione alla festa del Fatto

Luca Telese e Furio Colombo alla serata conclusiva della festa del Fatto

Luca Telese alla serata conclusiva della festa del Fatto

Marco Travaglio alla serata conclusiva della festa del Fatto

Paolo Flores d’Arcais alla serata conclusiva della festa del Fatto

Furio Colombo alla serata conclusiva della festa del Fatto

Festa del Fatto Quotidiano: l’incontro finale