“Bisogna ricostruire un clima di rilancio culturale e morale della politica”. Sono le prime parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Arrivato al Festival internazionale del Cinema per ragazzi di Giffoni, a  Valle Piana (Salerno). Incalzato dai ragazzi della giuria, il Capo dello Stato dice: “La politica è ricerca delle soluzioni ai problemi, ma ci deve anche essere spessore culturale e moralità”.

I ragazzi in platea ascoltano attentamente le prime parole del Presidente.  Si passa al tema caldo di questi giorni: la scuola. Napolitano risponde: “Abbiamo bisogno di più risorse per la scuola e abbiamo bisogno di attività formativa e impegno”. Per questo: “Servono risorse – ha aggiunto il Capo Dello Stato – ma serve anche l’impegno di insegnanti e studenti. La Costituzione – ha ricordato – fa riferimento ai capaci e meritevoli, va incoraggiato chi si applica e realizza di più”.

“Occorre fare scelte, non si può tagliare in modo indifferenziato”. Il Capo dello Stato ha anche sottolineato che “andare all’estero per studiare e’ cosa molto importante, positiva ed essenziale per la crescita della comunità: sono brevi fughe d’amore, poi si rientra. Per ragioni pratiche si va via e non credo perché questi giovani talenti non stiano bene in Italia”. Il Presidente della Repubblica, infine, ha citato l’esempio della Germania che ha annunciato “tagli anche alla spesa sociale, ma allo stesso momento ha annunciato un aumento della spesa per ricerca e formazione: si devono stabilire delle priorità e fare delle scelte”.