Passate parola - 8 Febbraio 2015

Chiuderà l’unico progetto italiano contro i matrimoni forzati: mancano i fondi

La onlus, nata a Imola nel 1997, in un anno ha rilevato la presenza di ben 33 spose bambine nella sola Emilia-Romagna, costruendo una casa di accoglienza e attivando una rete di protezione per le donne. Ma da oltre un anno i fondi sono finiti

Di E. Murgese