/ di

Marco Pasciuti Marco Pasciuti

Marco Pasciuti

Giornalista

Giornalista. Per il mestiere che faccio mi sforzo di chiamare le cose con il loro nome. Sono in dubbio su cosa far scrivere sulla lapide quando non ci sarò più: punterei a un “He honored life”, ma di Jack Kerouac ce n’è stato e ce ne sarà solo uno. Classe 1979, professionista dal 2006, laureato in Scienze della Comunicazione, ho lavorato a La Provincia di Latina, Leggo, Il Messaggero, il Giornale della Musica e WorkOut, inserto del Manifesto. Al FattoQuotidiano.it mi occupo di esteri, e non solo.

Articoli di Marco Pasciuti

Politica - 20 agosto 2018

Salva Benetton, l’aumento delle tariffe e i record in Borsa: ecco cosa ha dato Salvini ad Autostrade col suo sì al decreto

Il titolo volava a Piazza Affari e in Via Antonio Nibby 20, a Roma, si stappò lo spumante, quel 21 maggio 2008. Quella mattina il governo Berlusconi aveva presentato alla Camera un emendamento che sbloccava la convenzione stipulata 7 mesi prima tra Autostrade per l’Italia e l’Anas. Pochi minuti dopo le azioni di Atlantia, della cui […]
Cronaca - 19 agosto 2018

Ponte Morandi, il caso Sabaudia: “Scarsa manutenzione e degrado”. L’allarme nel 2009, finora lavori solo per 8mila euro

C’è un altro Ponte Morandi che desta preoccupazione in Italia, alla luce della tragedia di Genova. E’ quello che collega la città di Sabaudia al mare. La questione era stata sollevata nel 2009. Un anno dopo sulla sua lingua d’asfalto veniva vietato il transito dei veicoli troppo pesanti, quelli superiori alle 3,5 tonnellate, e la […]
Cronaca - 15 agosto 2018

Ponte Morandi, da ‘assoluta stabilità’ a ‘intenso degrado’: così Autostrade cambiò in soli 2 anni il giudizio nei report ufficiali

Un’infrastruttura caratterizzata nel 2009 da “assoluta sicurezza e stabilità“, su cui l’azienda “ha più volte fornito garanzie”. Che solo due anni più tardi, nel 2011, è descritta come afflitta da “intenso degrado” ed è quindi “da anni oggetto di una manutenzione continua“. E’ il modo in cui in soli 24 mesi è evoluto il giudizio di Autostrade […]
Cronaca - 14 agosto 2018

Genova, crollo di ponte Morandi. Rosso: “Le cause del crollo non sono idrauliche, il pilone non sembra essere stato eroso”

“Non è colpa del fiume, nel senso che la pila non è stata scalzata“. Renzo Rosso è professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia nel Politecnico di Milano. Il crollo di ponte Morandi, che ha ucciso almeno 22 persone, “non è dovuto all’erosione o a una ragione idraulica“. Una lingua d’asfalto lunga 1.182 metri, […]
Lavoro & Precari - 8 agosto 2018

Foggia, “il caporalato non va ridotto a un problema di mafia. Nulla è cambiato dal 2011, sfruttato oltre 1/3 dei braccianti”

“Questo è un problema di mafia, non di manodopera in nero e di caporalato”. I 16 braccianti stranieri morti tra sabato e lunedì sulle strade della provincia lo hanno convinto a scendere fino a Foggia e nella conferenza stampa di martedì Matteo Salvini ha tagliato i concetti, sgrossato gli spigoli. “Lo sfruttamento del lavoro agricolo non può […]
Lavoro & Precari - 7 agosto 2018

Lavoro, la strage dei braccianti stipati nei furgoni: “È l’inferno del caporalato, è alla luce del sole ma nessuno lo combatte”

“In quei cassoni il caporale monta delle panchine improvvisate, spesso di legno, e i lavoratori li stipa come bestie per portarne il più possibile al campo”. Quando il telefono squilla all’altro capo delle linea, il furgoncino bianco è ancora capovolto, sulla strada statale 16, all’altezza di Ripalta, nel Gargano. I corpi sono a terra e ci […]
Cronaca - 6 agosto 2018

Lampedusa, al Museo della Fiducia apre la ‘sala dei naufragi’: “Così i visitatori vivranno l’esperienza dei migranti”

“Se tu sapessi da dove, sapresti verso dove“, recita il biglietto lasciato da Hassan sulla parete che attraverso un reticolato irregolare di fili rossi simboleggia l’incrocio dei destini umani. “Da dove” significa principalmente Africa e Medio Oriente. “Verso dove” è l’Europa. Nel mezzo c’è il mare, c’è il viaggio per attraversarlo. In 34mila (1.500 dall’inizio […]
Cronaca - 27 luglio 2018

Migranti, dal cibo scaduto al Cas senza fogne: l’odissea dei 31 richiedenti asilo sgomberati dai centri-vergogna di Fondi

A Fondi, nel Centro di accoglienza straordinaria gestito da L’Azalea, veniva dato loro cibo scaduto al prezzo di “1,66 euro al giorno, pranzo e cena”. Al Circeo li avevano sistemati in due magazzini abusivamente “trasformati in superficie residenziale” e privi di allaccio alla fognatura. Così il destino di 31 richiedenti asilo ospitati fino al 26 giugno dalle […]
Politica - 24 luglio 2018

Migranti, Blangiardo verso Istat in quota Lega: “Espulsioni e porte chiuse”. Diceva “Non c’è invasione, inutile frenare flussi”

Fino a qualche mese fa l’invasione non esisteva e la sua soluzione era l’emigrazione circolare: farli arrivare e formarli per farli tornare a portare sviluppo nei loro Paesi. Oggi, in un’intervista a La Stampa, spiega che bisogna espellerli perché “qui non ci stanno“. Sui migranti che arrivano dal Mediterraneo Gian Carlo Blangiardo, ordinario di demografia […]
Giustizia & Impunità - 27 giugno 2018

Latina, il n.1 della onlus faceva arricchire anche mamma e papà. L’altro: “Faccio un milione e mi compro la casa in Grecia”

Quattro milioni e centomila euro. Per la precisione 4.114.112,20 euro. Sulla pelle dei richiedenti asilo. Sono i danari pubblici arrivati in poco più di due anni mezzo sui conti correnti del La Ginestra. La onlus del presidente Luca Macaro, finito in carcere nell’inchiesta della Procura di Latina, gestisce diversi centri, tra i quali Villa Luda, situato in Via […]
Ponte Morandi, quando Pdl e Lega approvarono il “salva Benetton”. Applausi alla Camera, Di Pietro furibondo
Ponte Morandi, il padre di una vittima: “Mio figlio non è morto, è stato ucciso. Responsabilità delle istituzioni”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×