/ di

Mario Natangelo Mario Natangelo

Mario Natangelo

Cartoonist

Mi chiamo Mario, firmo Natangelo (che è il mio cognome), a volte per pigrizia “Nat”. Giornalista professionista, sono nato a Napoli nel dicembre del 1985.

Disegno ogni giorno una vignetta per Il Fatto Quotidiano fin dal primo numero, nel Settembre 2009. Ho disegnato diversi anni per Linus, collaboro con Smemoranda, ho realizzato copertine e illustrazioni per riviste e altri prodotti editoriali.

Mi mancano tre esami alla laurea in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Ho vissuto un anno ad Alicante, in Spagna, e poi dal 2010 mi sono trasferito a Roma.  Il mio ultimo libro è ‘Pensavo fosse amore invece era Matteo Renzi’ (Magic Press edizioni), il penultimo è ‘2012 con loden’ (la mia prima raccolta di vignette, insieme a Vauro e con prefazione di Marco Travaglio).

Ho ricevuto il 40° Premio per la satira politica di Forte dei Marmi, il Premio per la Satira Galantara e il ‘Premio del Pubblico’ dalla rivista Internazionale e dalla Commissione Europea.

Il mio primo libro a fumetti è ‘Napolitano! Sesso Moniti e Rock’n’roll’ (Aliberti Editore). Sono stato autore in mostra per diverse edizioni al Salone internazionale del fumetto Comicon di Napoli. Ho esposto al Museo d’arte contemporanea MADRE di Napoli.

Ho esordito nel 2007 con Emme, l’inserto satirico de L’Unità ideato e diretto da Sergio Staino.

Articoli Premium di Mario Natangelo

Politica - 22 ottobre 2018

Nuovo bon ton: niente “coscia”, c’è la Boschi

S candalizzato, Lavia rintraccia su Twitter l’autrice, Giovanna Vitale – donna, per giunta! – e la redarguisce con un tweet dei suoi: “Cara Giovanna, era proprio necessario scrivere di Maria Elena Boschi ‘con stivali a metà coscia’? Mi meraviglio, da una brava giornalista di Repubblica…” La brava giornalista Vitale chiarisce prontamente l’assoluta conformità del suo […]
Cultura - 19 luglio 2018

Vincino, il “poveraccio” che non ha fatto la storia ma l’ha raccontata

“Io non ricordo come ricordo questo ricordo però ricordo”: così inizia l’autobiografia Mi chiamavano Togliatti di Vincino, vignettista de Il Foglio e motore (im)mobile della satira italiana dagli anni 60 a oggi. Una vita raccontata per giornali, da L’Ora di Palermo a L’avventurista di Lotta Continua, poi Il Male, Tango, Il Foglio, Corriere della Sera […]
Politica - 1 maggio 2018

58 Giorni. Cronache dall’isola senza governo

Politica - 4 marzo 2018

Un voto da Oscar

Reportage - 31 luglio 2017

Io, Santa Claus

I Natale a luglio (“Jul i juli”, in danese) non è una cosa così bizzarra: molti Paesi celebrano questa festività fuori stagione per ragioni climatiche o goliardiche. Ma la Danimarca ha una tradizione speciale nata 50 anni fa quando il Professor Tribini crea il World Santa Claus Congress che ogni anno ormai raccoglie nel parco […]
Cultura - 9 giugno 2017

In cammino

Storia di Copertina - 13 marzo 2017

La censura social spiegata a mio padre

Caro papà, questa storia ti sarà forse un po’ difficile da capire. E non perché sei cretino, non più di me almeno, ma perché esiste solo nel mondo dei Social Network: e tu sei uno dei tanti che non li usa. Eppure ti racconto la storia più vecchia del mondo: i protagonisti sono un partito […]
Reportage - 2 settembre 2016

C’era una volta Amatrice

Società - 15 agosto 2016

Io viaggio da solo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×