/ di

Lettera22 per il Fatto

Articoli di Lettera22 per il Fatto

Mondo - 30 Agosto 2012

Siria, anche l’Egitto contro il regime. Mursi: ‘Con il popolo, è un dovere etico’

Un dovere etico. Così il presidente egiziano Mohammed Mursi ha definito la posizione dell’Egitto rispetto alla crisi siriana. Parlando nella sessione di apertura del summit dei paesi non allineati, in corso a Teheran, Mursi ha detto che “la nostra solidarietà con la lotta del popolo siriano contro un regime oppressivo che ha perso la sua […]
Mondo - 28 Agosto 2012

Siria, attentato al funerale: 12 morti. Allarme profughi dalla Turchia

Dodici morti e almeno 48 feriti. E’ il bilancio fornito dalla tv di Stato siriana per l’attentato che a Damasco, nel quartiere di Jaramana – un quartiere soprattutto cristiano e druso – ha colpito questa mattina un funerale. La tv di Stato parla di “esplosione terroristica” e secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, l’autobomba […]
Mondo - 28 Agosto 2012

Afghanistan, dietro alle decapitazioni una faida tra famiglie rivali

Non una punizione esemplare per chi aveva “osato” ascoltare musica e assistere a uno spettacolo di danza, nemmeno un monito per evitare ogni commistione tra i sessi, e ancor meno una mattanza contro impiegati locali del governo. Il massacro di Musa Qala, 17 civili uccisi e decapitati, tra loro due donne, sarebbe in realtà frutto […]
Mondo - 27 Agosto 2012

Afghanistan, attaccata base italiana: feriti lievemente tre soldati

Una giornata di sangue, in Afghanistan, segnata da una serie di attacchi – anche alle truppe italiane – e da un massacro che ha ben pochi precedenti, nella provincia di Helmand. Stamattina alle 7,30 ora locale, le 10 in Italia, un razzo da 107 millimetri ha colpito il perimetro di uno degli avamposti italiani nella […]
Mondo - 23 Agosto 2012

Libano, i profughi accolti dai profughi: 3mila siriani nei campi palestinesi

Sono i più poveri tra i poveri. Sono i più profughi tra i profughi. Sono i siriani nei campi palestinesi di Sabra e Shatila, arrivati dopo gli ultimi recenti bombardamenti di Damasco, Hama e Daraa. Secondo le stime sono almeno seicento famiglie, quasi 3mila persone, principalmente a Sabra, storico campo profughi nella capitale libanese Beirut, […]
Mondo - 22 Agosto 2012

Siria, l’esercito uccide 40 persone a Damasco. Tra loro anche un giornalista

Giornata di scontri in Siria, dove le truppe di Assad hanno messo a ferro e fuoco due quartieri periferici di Damasco. Secondo il Free Syrian Army sono almeno 40 i morti a Kfar Suse, dove 22 carri armati fanno scudo ai soldati che rastrellano le case e uccidono sommariamente gli uomini che trovano, e nel vicino Nahr […]
Mondo - 21 Agosto 2012

Siria, Jamil a Obama: “Volete invaderci”. A Damasco 40 giustiziati in moschea

“Damasco è pronta a discutere anche delle dimissioni del presidente Bashar al Assad nel quadro di un processo di negoziazioni con l’opposizione. Ma non prima dell’inizio di questi negoziati”. In una giornata di violenze, tra Aleppo e la capitale, il vicepremier siriano Qadri Jamil da Mosca dove ha incontrato il ministro degli esteri russo spiega:”Chiedere […]
Mondo - 21 Agosto 2012

Romania, non è valido il referendum indetto per cacciare il presidente Basescu

Il referendum popolare dello scorso 29 luglio convocato dal primo ministro Victor Ponta per destituire il presidente Traian Basescu non è valido. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale di Bucarest, che ha quindi confermato al suo posto il capo dello Stato. La proposta di referendum per rimuovere Basescu era stata avanzata dalla coalizione di maggioranza, […]
Mondo - 19 Agosto 2012

In Siria il Ramadan finisce nel sangue. Nella moschea si rivede Assad

E’ finito nel sangue come era iniziato, il mese sacro di Ramadan, in Siria. Ed è finito con la prima apparizione pubblica del presidente Bashar Assad dopo molte settimane. La tv di stato ha mostrato il presidente in prima fila nelle preghiere per la celebrazione del primo giorno di Eid al-Fitr, la festa che chiude […]
Diritti - 18 Agosto 2012

Immigrazione, Human Rights Watch: “Dal 1998 morti 13.500 migranti in mare”

Salvare le vite dei migranti che affrontano il Mediterraneo a bordo di gommoni e barconi fatiscenti dovrebbe essere prioritario nella strategia europea sull’immigrazione. Le operazioni di salvataggio sono tuttavia messe a rischio dalla carenza di coordinamento tra i Paesi coinvolti; dalle dispute su quale Paese sia responsabile per le operazioni di recupero e messa in […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×