Con l’aria di questi giorni che sembra emessa da un phon acceso costantemente sulla faccia, il refrigerio di un condizionatore all’interno delle proprie case di un supermarket, negozio o centro commerciale arriva come un’ancora di salvezza. E se il risultato per migliorare il clima di questi giorni di caldo torrido è assicurato, non bisogna però perdere di vista alcune regole per rispettare il nostro organismo che subisce queste repentine escursioni termiche. “L’aria condizionata dà sollievo dalle temperature elevate e dai malesseri che ad esse possono associarsi, in particolare per le categorie più fragili di anziani e bambini, per cui di per sé non costituisce un pericolo per la nostra salute. Quello che spesso crea problematiche e disturbi, invece, è un suo abuso o un suo utilizzo non corretto”, spiega il professor Pasquale Capaccio, specialista in Otorinolaringoiatria della Casa di Cura La Madonnina che sul suo sito spiega come utilizzare al meglio l’aria condizionata.

Articolo Precedente

Wanda Nara ha la leucemia? Qual è la fascia d’età più colpita dalla malattia e quali sono i fattori di rischio

next
Articolo Successivo

In aumento interventi “soft”al cuore, ma esclusi oltre 150mila italiani all’anno

next