Sta per tornare il Festival di Sanremo, immancabile appuntamento di inizio anno, giunto ormai alla sua 73esima edizione e al decimo anno di partnership con Suzuki: dal 7 all’11 febbraio, infatti, il costruttore di Hamamatsu sarà presente alla kermesse della canzone italiana in qualità di auto ufficiale e partner istituzionale.

La S-Cross Hybrid sarà di nuovo protagonista della kermesse canora in qualità di “Auto del Festival” come lo fu già per la scorsa edizione, questa volta però affiancata dalla nuova Vitara Hybrid: i due modelli appariranno in “Anteprima Festival”, clip che anticiperanno ogni sera la diretta della gara e che vedranno i 28 partecipanti raggiungere location diverse di volta in volta.

“Il Festival è una tradizione così radicata negli italiani che li rappresenta come una bandiera nel mondo, ed essere stati scelti dal Festival di Sanremo per condividere questo valore ci fa sentire privilegiati e orgogliosi.”, ha commentato Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia.

Musica e motori, però, viaggeranno insieme anche fuori dall’Ariston con il progetto Rai “Tra palco e città”, grazie al Suzuki Stage che sarà allestito per l’occasione a piazza Colombo. Nell’evento televisivo più importante a livello nazionale Suzuki, quindi, porterà tutta la sua tecnologia ibrida più aggiornata: da un lato S-Cross Hybrid, dall’altro la Vitara Hybrid, ed entrambe le sport utility con motore full hybrid 1.5 140V lanciato nel corso del 2022.

Secondo Nalli, “con la tecnologia Suzuki Hybrid i motori termici e quelli elettrici si integrano alla perfezione, dando il meglio in base alle proprie caratteristiche e supportandosi a vicenda, un po’ come avviene tra le grandi star della musica quando duettano”.

Articolo Precedente

Mercato auto Europa, il 2022 si chiude con un passivo del 4,1% nelle vendite di auto nuove

next
Articolo Successivo

Dacia, quote da record nel 2022 in Europa. Venduti 8 milioni di veicoli dal 2004 ad oggi

next