Sono almeno nove le vittime delle proteste in Iran seguite alla morte di Mahsa Amini, la 22enne deceduta dopo essere stata arrestata dalla polizia morale a Teheran perché non indossava correttamente il velo. Durante le manifestazioni che si stanno svolgendo da giorni è stato dato alle fiamme anche un ufficio di un governatore nel nord del Paese

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paul Haggis, dubbi sulla 29enne che ha denunciato il regista per violenza sessuale: “Intenti speculativi”. La decisione del Riesame

next
Articolo Successivo

Iran, cresce il numero delle vittime durante le proteste: sono 17 per la tv di Stato, 31 per le ong. Bloccati Instagram e Whatsapp

next