Otto ore di sciopero per macchinisti e capitreno. Nella giornata di oggi, venerdì 9 settembre, il personale di guida e di bordo di Trenitalia, Italo e degli altri operatori ferroviari incrocia le braccia dalle 9 alle 17. La protesta è stata indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast Confsal e Orsa e potrebbe portare a cancellazioni o variazioni degli itinerari. Lo sciopero è stato proclamato per problemi legati alla sicurezza dei lavoratori che viaggiano a bordo dei convogli: i sindacati chiedono l’introduzione di misure per contrastare la violenza sui mezzi di trasporto.

Per quanto riguarda Trenitalia, l’azienda fa sapere con una nota che lo stop riguarderà Frecce, regionali e Intercity: “Gli effetti, sempre in termini di cancellazioni e ritardi, potranno protrarsi anche oltre l’orario di termine dello sciopero”. Invita, inoltre, i passeggeri a informarsi sul viaggio prima di recarsi in stazione o attraverso i servizi digitali dell’azienda.

Immagine in evidenza d’archivio

Articolo Precedente

Concorso da dirigente alle Dogane, storia infinita: dopo 11 anni un giudice dichiara falsi i verbali, ma chi denunciò resta sotto schiaffo

next
Articolo Successivo

Milano, allarme bomba a pochi metri da Assolombarda prima dell’intervento di Letta. Il pacco sospetto vicino al consolato libanese

next