“Il vice comandante della flotta russa del Mar Nero, il capitano Andrey Paliy è morto in battaglia nei pressi di Mariupol”. La notizia è stata diffusa dalla senatrice di Sebastopoli, Ekaterina Altabayeva e riportata dall’agenzia di stampa nazionale Ukrinform. Kiev ha diffuso più volte le notizie di alti ufficiali di Mosca eliminati. “Colpisce l’alta mortalità degli alti ufficiali della Russia. Già sei generali uccisi: maggior generale Tushayev, Gerasimov, Kolesnikov, Sukhovetsky, Mityaev e tenente generale Mordvichev. Decine di colonnelli e altri ufficiali. Cioè l’esercito della Russia è completamente impreparato e combatte solo con numeri e missili da crociera” ha scritto il consigliere del presidente ucraino e negoziatore Mykhailo Podolyak su Twitter. Domenica, secondo quanto riporta l’Adnkronos, è stata annunciata anche anche il comandante della compagnia di ricognizione delle milizie di Donetsk, Sergei Mashkin, noto come “il cannibale”.

In tre settimane di guerra le forze armate ucraine sostengono di aver ucciso più di dieci alti ufficiali russi, pubblicando anche l’elenco. Si tratta – scrive l’agenzia Unian che cita il Dipartimento per le comunicazioni strategiche dell’Ufficio del comandante in capo delle forze armate ucraine – del Generale Magomed Tushayev, comandante del 141° Reggimento Motorizzato della Rosguard; del Generale Vitaly Gerasimov, vice Comandante della 41° Armata del Distretto Militare Centrale; del generale Andrei Kolesnikov, comandante della 29° Armata del Distretto militare orientale; del generale Andriy Sukhovetsky, vice comandante sempre della 41ma armata del distretto militare centrale; di Oleg Mityaev, comandante della 150a divisione di fucili a motore; di Andriy Mordvichev, comandante dell’8a armata generale delle guardie dell’esercito meridionale Quartiere.

In Ucraina “la Russia ha già perso più soldati che nel corso di due guerre cecene, più di 14 mila soldati, più di 450 carri armati e veicoli blindati, 750 aerei sono stati abbattuti, abbiamo eliminato dei loro generali. Le perdite russe sono vicine a quelle delle forze sovietiche in 10 anni di guerra afghana” aveva detto il ministro della Difesa ucraina, Oleksii Reznikov, in collegamento con le commissioni Esteri e Difesa del parlamento europeo, nei giorni scorsi

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia Ucraina, dopo 600 ore di lavoro è stato sostituito il personale della centrale nucleare di Chernobyl

next