Una donna e suo figlio di 15 mesi sono stati investiti da un motociclista mentre stavano attraversando la strada in prossimità delle strisce pedonali. È successo a Cagliari, in via Cadello. Il bambino non è sopravvissuto: l’uomo, secondo alcune ipotesi in fase di sorpasso, ha travolto il passeggino e lo ha trascinato per oltre 15 metri. La madre non è rimasta ferita ma è stata ugualmente visitata dai medici del 118 perché in stato di shock.

Il motociclista, un 37enne a bordo di un Tmax nero, subito dopo l’impatto è scappato senza prestare soccorso. Nelle ore successive si è invece costituito, presentandosi nella sede della polizia locale: su di lui pendono le accuse dì omicidio stradale, fuga e omissione dì soccorso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Spezia, prete senza Green pass si barrica nell’ufficio delle Poste bloccando l’accesso ai clienti

next