L’incendio alla raffineria Eni di Stagno, nel comune di Collesalvetti (Livorno), ha coinvolto l’impianto ‘forno hot oil’ all’interno allo stabilimento. Lo riferiscono i vigili del fuoco aggiungendo che “l’incendio è stato estinto e sono in atto le operazioni di raffreddamento” e bonifica e che “al momento non risultano coinvolte persone”. Sul posto hanno operato squadre da Livorno, Pisa, Lucca e Firenze. La viabilità stradale è stata ripristinata. Nel video, il lavoro dei pompieri.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Livorno, incendio nella raffineria Eni: la nube nera si alza dall’impianto. Il video dell’incidente

next
Articolo Successivo

Super green pass, tutte le sanzioni previste dal decreto: multe da 400 a 1000 euro per chi non è in regola nei locali e sui mezzi pubblici

next