In Sicilia è stato introdotto l’obbligo di portare la mascherina sempre con sé e di indossarla anche in tutti i luoghi aperti al pubblico particolarmente affollati. È quanto prevede una nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci. I provvedimenti sono in vigore fino al 31 dicembre. L’obbligo è valido per tutti gli over 12: si è dispensati – precisa ancora l’ordinanza – solo quando ci si trova tra congiunti o conviventi. Dovranno inoltre sottoporsi al tampone, nei porti e aeroporti siciliani, anche i viaggiatori che arrivano dalla Germania e dal Regno Unito. Attualmente il controllo è già previsto per chi proviene, o vi abbia transitato nei 14 giorni precedenti, dagli Usa, Malta, Portogallo, Spagna, Francia, Grecia e Olanda.

La Regione fa sapere che sono complessivamente 501, su 26.307 tamponi processati, i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Precisa che 14 si riferiscono a giorni precedenti. Nell’Isola gli attuali positivi salgono a quota 9.734. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 385, mentre dei 9 decessi riportati oggi (7.125 dall’inizio dell’emergenza pandemica) solo 3 si sono verificati ieri, mentre gli altri si riferiscono tutti ai giorni precedenti. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 345, mentre si trovano in terapia intensiva 43 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 74 a Palermo, 153 a Catania, 133 a Messina, 21 a Ragusa, 35 a Trapani, 42 a Siracusa, 11 a Caltanissetta, 30 ad Agrigento e 16 a Enna.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, gli anestesisti: “In Friuli Venezia Giulia è allarme sulle terapie intensive”. Trieste e Gorizia chiedono aiuto a Msf e Emergency

next
Articolo Successivo

Covid, Figliuolo: “Regioni possono anticipare al 22 novembre l’avvio della somministrazione delle terze dosi per i 40-59enni”

next