Fratelli d’Italia rimane primo partito, ma il calo registrato nell’ultima settimana assottiglia il divario con il Pd, in crescita. Secondo gli ultimi sondaggi pubblicati da Swg per La7, il partito guidato da Giorgia Meloni scende dal 20,7% di consensi emersi dalle rilevazioni del 25 ottobre al 20,3% di ieri. Praticamente appaiato, ormai, al Partito Democratico che invece guadagna uno 0,4% e tallona FdI a soli 0,2 punti percentuali di distanza, al 20,1%. Seguono più staccati la Lega di Matteo Salvini, in calo dello 0,2% e ferma al 19%, e il Movimento 5 Stelle che perde lo 0,3% e si attesta al 16,3%.

Chi invece fa registrare una crescita, pur rimanendo ben distante dai primi quattro principali partiti italiani, è Forza Italia che guadagna lo 0,4% e sale dal 6,8% al 7,2%. Stabili Azione di Carlo Calenda (4,1%) e Mdp Articolo 1 (al 2,5%), così come la Sinistra Italiana che perde solo lo 0,1% (2,3%) e i Verdi (+0,2% al 2,1%). Chi invece perde terreno, nella settimana dell’affossamento al Senato del ddl Zan, è Italia Viva che scende di nuovo sotto la soglia del 2% e, perdendo lo 0,3%, si attesta all’1,7%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Un governo per evitare il voto anticipato e salvare le pensioni dei parlamentari: ora la corsa di Draghi al Quirinale diventa in discesa

next