Pole position di Francesco ‘Pecco’ Bagnaia ad Aragon. Il pilota della Ducati ha girato in 1’46″727 precedendo il compagno di squadra Jack Miller, staccato 366 millesimi. Completa la prima fila la Yamaha di Fabio Quartararo (+0.397), solo quarto Marc Marquez con la Honda. Nella top ten anche Enea Bastianini, nono a quasi un secondo da Bagnaia. Per la Ducati si tratta della pole numero 50 in top class. Qualifica difficile invece per Valentino Rossi, che non è riuscito a entrare nel Q2 e sarà costretto a partire dalla penultima casella con il 21° tempo.

“Sono contento, non mi aspettavo un tempo così. Dopo le quarte libere siamo migliorati ancora in termini di feeling, quando sono entrato in qualifica sapevo che il primo giro lanciato era il più importante. E’ davvero gustoso fare un tempo così, erano diversi anni che non si batteva il record della pista. Esserci riuscito mi dà molta carica”, ha commentato Bagnaia ai microfoni di Sky Sport. “Il passo di oggi è stato molto forte, soprattutto nelle quarte libere – ha aggiunto il pilota della Ducati – Fabio (Quartararo, ndr) è veloce, Marquez il più veloce, ma il nostro passo è stato veramente molto buono. Siamo molto preparati e pronti per domani”, ha concluso il pilota italiano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp, Valentino Rossi: “Pace con Marquez? Magari tra 20 o 30 anni. Da Alex Barros ho imparato a frenare e ad entrare in curva”

next
Articolo Successivo

MotoGp, ad Aragon prima vittoria di Bagnaia: batte Marquez ed è secondo nel Mondiale

next