Si avvicina al bordo della strada, rallenta, e dall’auto getta carta infiammata sulle sterpaglie. In pochi minuti, l’intero costone prende fuoco. Le telecamere di sicurezza hanno incastrato un uomo, di 74 anni, che lo scorso 1 luglio ha appiccato un incendio a Molfetta, in provincia di Bari. Il piromane, hanno spiegato dal locale comando della polizia locale, aveva tentato di appiccare il rogo qualche giorno prima, senza riuscirci.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Suora denunciata alla Curia dal fratello medico: “No vax nonostante l’appello del Papa”

next
Articolo Successivo

Mattarella firma due decreti per grazia parziale: i destinatari sono Ambrogio Luca Crespi e Francesca Picilli

next