Due grandi crepe compaiono sul terreno nella città di Goma, nella Repubblica Democratica del Congo orientale dopo l’eruzione del vulcano Nyiragongo. Intanto potenti scosse di assestamento continuano a creare panico e paura tra gli abitanti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

George Floyd, sparatoria a Minneapolis vicino al luogo della commemorazione: un ferito. Biden riceve la famiglia a un anno dalla morte

next
Articolo Successivo

Ecuador, Guillermo Lasso si è insediato ufficialmente in un paese in ginocchio

next