Stellantis e la taiwanese Foxconn annunceranno domani una partnership strategica. Foxconn è un colosso specializzato nella produzione di componenti e apparecchiature elettroniche per marchi di tutto il mondo, tra cui i prodotti Apple come l’i-phone. Il gruppo che ha stabilimenti anche in Cina contra 1,2 milioni di dipendenti. L’intesa con Stellantis verrà presentata domani in una conferenza stampa online dall’amministratore delegato di Stellantis Carlos Tavares, da Young Liu, presidente di Foxconn.

Negoziati tra i due gruppi erano in corso da oltre un anno con l’obiettivo di una collaborazione per la produzione di veicoli elettrici connessi alla rete, compresa la parte software. Non è né la prima né l’unica collaborazione che Foxconn ha in essere su questo fronte, tra cui il gruppo di auto elettriche cinesi Byton e con la statunitense Fisker.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alitalia, boccata di ossigeno nel Dl sostegno bis, arrivano 100 milioni di euro. Commissione Ue: “Trattativa in stallo”

next
Articolo Successivo

Dazi, la Ue rinuncia ad aumentare le tariffe sui prodotti Usa. Al via negoziati sull’eccesso di produzione globale di acciaio e alluminio

next