Al presidio contro il ddl Zan organizzato dal movimento #restiamoliberi in piazza Duomo, a Milano, circa un centinaio di giovani favorevoli alla legge si sono presentati alla manifestazione per contestare Simone Pillon, Matteo Salvini e gli altri organizzatori. Gli agenti in assetto antisommossa hanno però presidiato la piazza allontanando con alcune cariche di alleggerimento i contestatori.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, donna chiusa in una Smart: dopo 5 giorni accetta di uscire e viene portata in ospedale

next
Articolo Successivo

Roma, la scuola di Tor Marancia è un caso: dopo il degrado, gli spari contro gli occupanti abusivi. Segnalazioni da mesi, nessun intervento

next