Dolores Aveiro, la madre di Cristiano Ronaldo, spinge per il ritorno del figlio in Portogallo. La donna, intervistata da TVI 24, come riporta il Corriere dello Sport, ha confessato che la volontà del figlio è sempre stata quella di chiudere la carriera là dove è iniziata, nello Sporting Lisbona, e che lei si impegnerà in prima persona a far sì che questo ritorno a casa per Cr7 possa avvenire già nella prossima stagione: “Gli parlerò e lo convincerò a tornare, l’anno prossimo giocherà allo stadio Alvalade. Sono felice per il titolo della squadra e ora proverò a convincerlo”, ha dichiarato.

Il campione lusitano non ha mai nascosto la volontà di continuare a giocare anche oltre i 40 anni, potendo contare su una condizione fisica ancora strabiliante, nonostante abbia già compiuto 36 anni. Nonostante il cinque volte Pallone d’oro riesca ancora a fare la differenza in squadre di primo piano come la Juventus, essendo anche in cima alla classifica marcatori del campionato che sta per chiudersi, un’eventuale mancata qualificazione alla Champions League dei Bianconeri potrebbe convincerlo ad assecondare il volere della madre tornando tra le fila dello Sporting e potendo così contare su un’altra partecipazione alla massima competizione europea per club.

Resta da vedere cosa pensa la Juve di un’eventuale richiesta di ritorno in patria. La stella portoghese è infatti legata al club di Torino da un altro anno di contratto. Lasciar partire Cr7 rappresenterebbe una grave perdita dal punto di vista tecnico, ma permetterebbe alla società di risparmiare 31 milioni di euro netti di stipendio che potrebbero essere reinvestiti nel processo di rinnovamento della rosa necessario dopo la deludente annata di quest’anno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Domeniche bestiali – Tu bestemmi in campo? E io ti tolgo le porte fino a quando non chiedi scusa

next
Articolo Successivo

José Mourinho già al lavoro: così il tecnico portoghese studia la rosa della Roma. Il video su Instagram

next