“Ero contrario al fatto che i politici si vaccinassero prima. In Italia, per esempio, alcuni hanno provato a non rispettare le regole e mi è sembrato un sopruso. Invece ora penso che Boris Johnson abbia fatto bene a dire di essere pronto. Di fronte alla preoccupazione crescente della popolazione, una persona al governo e a capo delle istituzioni che si vaccina è certamente un’iniezione di fiducia“. Lo ha detto il direttore del Fatto.it Peter Gomez, nel corso di una diretta insieme al virologo Guido Silvestri e la giornalista Giovanna Trinchella (qui l’integrale) dedicata al tema dei vaccini e allo stop alla somministrazione di Astrazeneca. “La situazione è cambiata rispetto alla settimana scorsa, quando la fiducia nei vaccini era altissima”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini: iniezioni di ottimismo? Rivedi la diretta con Peter Gomez e il virologo Guido Silvestri

next
Articolo Successivo

Astrazeneca, il caso è chiuso? Segui la diretta tv con Simone Ceriotti

next