Sono degenerate in scontri con la polizia le proteste contro il coprifuoco organizzate ad Amsterdam ed Eindhoven. La polizia ha dovuto fare ricorso a idranti e lacrimogeni per disperdere i manifestanti ad Eindhoven. Secondo la polizia, sono almeno trenta gli arresti. Distrutte telecamere di videosorveglianza e auto della polizia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Egitto, dieci anni di diritti violati: il mondo è rimasto a guardare

next
Articolo Successivo

Il saccheggio del negozio in soggettiva: le immagini riprese dal telefono di un teppista durante le proteste di Eindhoven

next