Ora basta”. Lo chiedono le centinaia di cittadini che questa sera si sono radunati di fronte a Palazzo Lombardia per chiedere le dimissioni del presidente Attilio Fontana. Hanno portato in piazza calcolatrici e pallottolieri per protestare contro la gestione della pandemia da parte dei vertici della Regione. Una manifestazione che ha visto la partecipazione di partiti e di diverse sigle dell’associazionismo. “Siamo di fronte a un mix pericoloso di incompetenza, ignoranza e di affari – ha detto il medico Vittorio Agnoletto – saremo noi a mandarli a casa immediatamente”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Dimissioni, Conte salirà al Quirinale. M5s, Pd e Leu per un nuovo incarico al premier. Zingaretti: “Con lui per un governo europeista”

next
Articolo Successivo

Crisi, Gentiloni: “Pd sta facendo la sua parte, tiene in piedi la baracca. Ma serve governo che sappia assicurare la qualità del Recovery”

next