“Non c’è una definizione per spiegare cos’era Birkenau, la fabbrica della morte. Grazie a Dio ho incominciato a parlare, a rompere il mio silenzio. Credevo che non mi avrebbero capito e che non mi avrebbero creduto”.
In occasione dell’uscita in edicola del libro Per questo ho vissuto. La mia vita ad Auschwitz – Birkenau e altri esili, l’autore Sami Modiano racconta l’orrore della Shoah ai ragazzi della Rete degli studenti Medi durante la diretta di Marco Lillo insieme a Mario Venezia, presidente della Fondazione Museo della Shoah e al Professor Umberto Gentiloni Silveri.
Il libro, nella nuova versione per le edicole, è una co-edizione PaperFirst con BUR Rizzoli.
Rivedi la diretta completa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, salta tutto e elezioni? Segui il commento in diretta con Peter Gomez

next