“Purtroppo la scorsa settimana l’indice Rt ha avuto un improvviso innalzamento: abbiamo finito la settimana precedente a 1 e la scorsa settimana siamo passati a 1,24. Tenendo conto dei nuovi parametri introdotti dal governo poco prima di Natale, ci stiamo avvicinando sicuramente alla zona rossa”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana ospite di ‘Buongiorno’ su Sky Tg24.

“Ci sono dei comportamenti che non possiamo più permetterci. L’ondeggiamento fra zone gialle, arancioni e rosse – ha osservato – non porta a una stabilità. Credo che con i nostri tecnici dovremmo concentrarci sull’individuazione di quei comportamenti che sono assolutamente da escludere, di quelle attività che sono da non svolgere e ciò consentirebbe forse un comportamento più equilibrato, non così altalenante. Così si può sapere con alcuni mesi di anticipo cosa si può fare e cosa no”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Recovery, Renzi: “Mattarella mi ha chiamato per l’ok? È un arbitro, non si mette a dire a un leader politico cosa deve fare. Ma approviamo il piano”

next
Articolo Successivo

L’assessora regionale veneta Donazzan canta ‘Faccetta nera’ a La Zanzara: “Boldrini sceglie ‘Bella Ciao’ ma siamo nipoti della stessa Italia”

next