A Rocca di Cambio (L’Aquila), con i suoi 1.434 metri di quota, si scia tra i vicoli del borgo. Nonostante le piste siano chiuse causa Covid, i maestri dello sci club “Campo Felice Rocca di Cambio” hanno “onorato” la copiosa nevicata (80-100 cm). Gli sportivi sono scesi con gli sci tra le vie scoscese del paese. Salti e curve che dimostrano la voglia di ricominciare al più presto a sciare, in una delle località più suggestive e gettonate per gli sport invernali del Centro Italia.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nuove restrizioni anti-Covid in Italia: zona gialla il 7 e 8, arancione nel weekend. Vietato spostarsi tra Regioni | Le misure del governo

next
Articolo Successivo

Napoli, vandali rompono il vetro di un asilo con una ‘bomba’ di petardi: “Danno ai bambini”

next