Papa Francesco si è presentato poco dopo le sette di martedì mattina in piazza di Spagna, dove i vigili del fuoco stavano deponendo, con l’autoscala a 27 metri, una corona di fiori sulla statua della Vergine. Una benedizione e poi il Pontefice è tornato a San Pietro. “Alle prime luci dell’alba, sotto la pioggia, il Santo Padre ha deposto un mazzo di rose bianche alla base della colonna dove si trova la statua della Madonna – ha spiegato il direttore della sala stampa vaticana, Matteo Bruni – e si è rivolto a Lei in preghiera, perché vegli con amore su Roma e sui suoi abitanti, affidando a Lei tutti coloro che in questa città e nel mondo sono afflitti dalla malattia e dallo scoraggiamento. Poco prima delle 7.15 Papa Francesco ha lasciato Piazza di Spagna”. La visita, all’alba, è stata fatta per evitare assembramenti di fedeli e curiosi.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incendio in un residence a Rimini, morta una donna di 37 anni. Due persone intossicate

next