Con i dati in miglioramento, cinque regioni cambiano colore dal 29 novembre. Lombardia, Piemonte e Calabria da rosse diventano arancioni e le misure divengono meno restrittive. Liguria e Sicilia passano dalla zona arancione a quella gialla. Ecco cosa cambia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo in Sardegna, le immagini dall’elicottero del comune di Bitti colpito dall’alluvione

next
Articolo Successivo

“Capodanno in crociera per fare il veglione dribblando le restrizioni”. Il caso dell’offerta di Costa (che smentisce “feste senza divieti”)

next