A Le Mans, nella sua francia, Fabio Quartararo porta la Yamaha Petronas in pole position. Il giro più veloce il leader del Mondiale lo firma proprio all’ultimo tentativo, tornando davanti a Jack Miller e Danilo Petrucci. Due Ducati, una Pramac e l’altra ufficiale, tornano in prima fila. Brutta qualifica invece per Valentino Rossi che si deve accontentare della decima posizione. Sesta piazza per Andrea Dovizioso con l’altra Ducati. Nella top ten anche Francesco Bagnaia, settimo dopo esser passato dal Q1. In difficoltà invece Franco Morbidelli, undicesimo. In seconda fila la Honda LCR di Cal Crutchlow e la Yamaha di Maverick Vinales, rispettivamente quarto e quinto. Ottavo Pol Espargaro con la KTM.

“Sono molto contento, anche ieri avevo grande fiducia. Anche se ero lontano sapevo dove potevo migliorare, oggi nelle terze e quarte libere abbiamo fatto uno step importante”, ha detto Quartararo dopo la pole position nel Gp di Francia. “Domani sarà importante essere pronti dai primi giri”, ha aggiunto il francese. “Sono ormai tre anni che faccio la prima fila qui, sono molto contento di esserci tornato”, ha detto il pilota Ducati Petrucci. “Non ci sono lunghi rettilinei e posso sfruttare al meglio le frenate della mia moto – ha aggiunto – Ho fatto un bel giro, domani ce la giochiamo“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp, Gp di Catalogna: cade ancora Rossi, era secondo. Quartararo torna alla vittoria

next