Riceviamo e pubblichiamo il dossier del medico chirurgo Amedeo Vittorio Bedini dal titolo “La salute ai tempi di Sars Cov 2. Il caso lombardo”. Bedini è medico chirurgo, già direttore della struttura complessa di chirurgia toracica dell’ospedale San Gerardo di Monza. Previa polidecennale esperienza presso l’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanità territoriale, la trincea travolta dal covid. Medici di base isolati, assistenza domiciliare trascurata e assenza di presìdi: cosa ancora non funziona in Lombardia

next
Articolo Successivo

Fase 3, discoteche aperte il 15 giugno. Si balla solo all’aperto e a 2 metri di distanza: le regole

next