Riceviamo e pubblichiamo il dossier del medico chirurgo Amedeo Vittorio Bedini dal titolo “La salute ai tempi di Sars Cov 2. Il caso lombardo”. Bedini è medico chirurgo, già direttore della struttura complessa di chirurgia toracica dell’ospedale San Gerardo di Monza. Previa polidecennale esperienza presso l’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanità territoriale, la trincea travolta dal covid. Medici di base isolati, assistenza domiciliare trascurata e assenza di presìdi: cosa ancora non funziona in Lombardia

next
Articolo Successivo

Fase 3, discoteche aperte il 15 giugno. Si balla solo all’aperto e a 2 metri di distanza: le regole

next