Il lancio della nuova scatola LEGO Technic Lamborghini Sián FKP 37, era molto atteso dai mastri costruttori di tutto il mondo che da tempo si scambiavano idee e gossip sull’argomento attraverso i tanti forum online. Ala fine è arrivata una presentazione spettacolare dove non sono mancate suspense ed emozione. Sembrava il lancio di una vera supercar.

La Lamborghini Sián è stato presentata per la prima volta all’ultimo Motor Show di Francoforte e avrà una produzione limitata di soli 63 esemplari. Il nuovo set LEGO Lamborghini Sián FKP 37, composto da 3.696 elementi, rappresenta una nuova sfida di costruzione per gli appassionati dei mattoncini danesi.

Questo modello in scala 1:8 è l’ultima novità della collezione Lego: si presenta con un vivace colore verde lime ed eleganti cerchi dorati. L’auto misura oltre 13 cm di altezza, 60 cm di lunghezza e 25 cm di larghezza. Portiere a forbice, ottima riproduzione dell’abitacolo e del motore. Il cambio a 8 marce completamente funzionante, azionato da una leva movibile.

Chi deciderà di montare il modello della Lamborghini Sián FKP 37 vivrà un’esperienza emozionante e coinvolgente. Aprendo il cofano anteriore, scoprirà un numero seriale unico per sbloccare contenuti speciali online. Per gli uomini della Lego, il prodotto richiede un minimo di esperienza ed è consigliato dai 18 anni in su.

Nella confezione sono presenti anche due manuali da collezione che tramite QR code, forniscono la chiave d’accesso a una serie esclusiva di 13 videocast presentati da Automobili Lamborghini ed esperti LEGO. La Sián è il terzo modello che viene “mattoncinizzato” da Lego, prima di lei era toccato alla Urus ST-X e alla Huracan Super Trofeo Evo per un set di costruzioni della serie Speed Champions.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus e mobilità, gli italiani preferiscono quella privata ai mezzi pubblici

next
Articolo Successivo

Incentivi auto, maggioranza divisa. Pd-Iv-Leu: “Estenderli agli Euro 6”, M5S: “Anacronistici”

next