“È il momento in cui non bisogna fare demagogia ma bisogna fare le cose giuste, non è semplice e le cose giuste derivano anche da correzioni”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, replicando a chi auspica una chiusura del trasporto pubblico locale nel video che ogni giorno posta sui social per fare il punto dell’emergenza coronavirus in città.

Abbiamo ridotto la frequenza del trasporto pubblico i primi due giorni, non abbiamo dato un servizio eccellente e poi abbiamo messo a posto. Per cui bisogna andare avanti con molta attenzione, però un invito a me stesso e a tutti i miei colleghi politici: parliamo di meno e facciamo di più”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, la stretta delle Regioni: in Veneto spesa a 200 metri da casa, in Sicilia si esce una volta al giorno. Spiagge chiuse nelle Marche

next